Cosa significa JALISSE

Spiegazione del nome Jalisse dello scrittore Younis Tawfik.
Jalisse liberamente tratto dalla lingua araba significa “Siedi e ascolta”.
Era stato scelto per puro caso, sapeva di strano, di esotico e voleva dire tutto. Infatti il nome deriva dalla radice araba Jalasa sedersi, che dà origine al nome maschile Jalis, compagno o commensale che sa intrattenere le persone e tenere alta la conversazione e al femminile diventa Jalisa.
Nelle Mille e Una Notte il nome Anis Al Jalis che significa il buon intrattenitore è invece il nome di una bella e affascinante ragazza che sa raccontare le favole. Non è a caso che i Jalisse hanno scelto di intrattenerci sul vero significato della vita e dell’amore con la voce angelica di Alessandra e l’eco tuonante di Fabio corredando la melodia con una musica meticcia che supera i confini e unisce le culture.
Spesso le parole non esprimono altro che forme sonore di un pensiero muto ma in movimento. Immagini, colori e profumi, a volte, difficili da trasformare in parole comprensibili; e allora il silenzio diventa obbligatorio, pur se presto si trasforma in pura e astratta musica dell’anima che si ascolta attraverso gli sguardi.L’amore spesso non ha bisogno di fiumi di parole: bastano sguardi e intesa tra l’anima e l’intelletto per dare spazio al ritmo dei cuori. La salvezza del mondo è l’amore quando la musica diventa l’intrattenitore dell’anima per donare il sorriso ai bambini, il conforto ai mansueti e la speranza ai bisognosi.
Parole fuse nel dorato crogiuolo della musica e forgiate in esseri magici, che nascono da antiche e affascinanti favole, per impossessarsi del nostro mondo e renderlo un altro: un mondo migliore.
La rotondità dell’esistenza, la perfezione a cui possiamo arrivare mantenendo le nostre radici etniche e spirituali in un ciclo naturale che dall’acqua si trasforma in nuvole per riscendere sulla terra sotto forma di pioggia e sorrisi mista con la luce del sole. Sogni felici che nel magico mondo dei Jalisse diventano canti di arcobaleni per la pace.
YOUNIS TAWFIK


Analisi del 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 920 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 15 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.


Conferenza stampa di presentazione: 15 dicembre 2014

Conferenza stampa di presentazione: 15 dicembre 2014.


L’Alchimista, per sempre tuo Cavaliere – il nuovo singolo Jalisse

 

Banner Alchimista 2

Fornovo di Taro, Jalisse presentano canzone ufficiale prima Giornata Mondiale dei Cavalieri:

Vincitore del bando Song of the Knight: Andrea Cappabianca con il testo “L’Alchimista, per sempre tuo Cavaliere”.

Una splendida storia di un padre e di suo figlio, il Cavaliere del Terzo Millennio.

Il brano verrà diffuso in prima mondiale sulle emittenti televisive internazionali la sera del 20 settembre.


Song of the Knight (Journèe Mondiale des Chevaliers)

Sta per arrivare il fantastico brano scritto per celebrare la Journèe Mondiale des Chevaliers.

Il testo ha vinto il bando di concorso SONG of the KNIGHT e presto sarà annunciato l’autore ed il titolo.

10911_774896535883886_9001732540642674886_n


Nomination “Best Band of the Year” Top Award 2014: Jalisse

 

Nomination Awards


BUON 2014

Ale e Fabio vogliono augurarvi Buon 2014 con il brano E SE TORNA LA VOCE, scritto da noi, Silvano Tognetti e Maurizio Fabrizio. Questi giorni si parla molto di detenuti, di fughe, dai penitenziari. Noi abbiamo realizzato un percorso musicale al San Vittore e a Rebibbia, e possiamo testimoniare che la libertà è un dono prezioso, che a volte non lo riconosciamo. Ai detenuti, alle famiglie che hanno subito un reato, a chi deve rieducare, a tutti i nostri amici su fb e twitter auguriamo “E se torna la voce…Buon Natale” con questo video: